Ed eccoci ad una nuova puntata.. siamo a Yangon, Birmania.
Siamo arrivate stamattina, dopo un volo da Chiang Mai ed una nottata insonne passata all’aereporto di Bangkok.
Purtroppo non si poteva passare la frontiera via terra dal nord della Thailandia..e quindi per andare in su abbiamo fatto il percorso inverso…

Gli ultimi giorni passati nel nord della Thailandia sono stati molto interessanti. Dopo aver lasciato Ari in aereporto per il suo rientro in Spagna, abbiamo affittato una macchina e ci siamo dirette verso Pai, ridente cittadina meta di hippies di tutte le eta’ (alcuni diciamocelo pure, anche alquanto ridicoli…) e da li abbiamo fatto diversi giretti per esplorare la zona.
Abbiamo visitato Mae Hong Son (dove c’erano delle immagini di Buddha coronate da led multicolore….) e la Lot Cave, una cava naturale veramente moto bella.

Ma veniamo ad oggi quando, nonostante la mancanza di sonno ed il caldo soffocante, abbiamo cominciato ad esplorare la citta’, nella quale prevediamo di rimanere un paio di giorni prima di continuare il giro verso nord.
Impressioni?? Mi sentivo come a Cinecitta’ durante le riprese di un film d’epoca asiatico… dove io non ero una comparsa bensi un’addetta ai lavori (grazie al mio abbigliamento e soprattutto ai capelli…)
Mi spiego meglio… per la maggior parte del tempo sembra di essere tornati in un’altra epoca e sembra di essere veramente dall’altra parte del mondo, sensazione che finora non avevo provato se non per pochi momenti.

Cammini.. e sembra che tutto sia una sceneggiatura e che la gente stia recitando con i vestiti di scena… poi viene fuori qualcuno vestito all’ultima moda (sempre sti modernillos!!) , si vede un negozio di computer oppure una macchina di quelle da truzzo col portafoglio ringonfio.
E appena giri l’angolo il gioco ricomincia….
E poi.. qui l’attrazione siamo noi!In tutta la giornata abbiamo visto un solo turista (e finalmente por Dios non era una babbion!!) e le persone ci fermavano per strada, ci chiedevano informazioni e ci hanno persino offerto da mangiare (siamo sciupatine.. hehehe).

Ringraziamo i Birmani per il loro caloroso benvenuto.

Annunci